Dolci/ Sicilian-style food

Frappé con latte di mandorla e gelato al pistacchio Pennisi

Frappè al pistacchio

Frappè al pistacchio

Frappé freddo freddissimo,io li adoro e voi?! sono ideali in estate,rinfrescano deliziandoti in poche mosse,versatili e veloci insomma da fare e rifare in mille modi diversi,QUI un’altre variante alla frutta.

Frappè al pistacchio

Questo che vi propongo oggi è nato da due prodotti che avevo già provato in precedenza e cioè il latte di mandorla al pistacchio Pennisi che trovate QUI ed il gelato velocissimo e senza gelatiera che ho preparato di recente e che trovate QUI. Un connubio da svenimento 😛

Frappè al pistacchio

Ho aggiunto una spolverata di cannella che dà una nota speziata piacevole come solo la cannella sa fare e che ben di abbina al latte che sia classico,di mandorla,al pistacchio ecc…e poi che tocco di colore fantastico ^.^

Frappè al pistacchio

Come vi dicevo il panetto della foto mi è servito a realizzare il latte di mandorla al pistacchio,( ma volendo potete sostituire anche con il classico alla mandorla ) la crema invece per il gelato velocissimo senza gelatiera,insieme poi li ho convolati a nozze 😀 sarà un felice sposalizio,è stato amore a prima vista ^.^

Frappè al pistacchio

Frappé con latte di mandorla e gelato al pistacchio Pennisi
Recipe Type: Dessert
Cuisine: Italian-Sicilia
Author: Ketty Valenti
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 7 mins
Ingredients
  • 200 ml di Latte di Mandorla al Pistacchio ( io uso quello Pennisi La Dolceria Siciliana )
  • 200 g di Gelato al Pistacchio ( con crema al pistacchio Pennisi La Dolceria Siciliana )
  • 6 cubetti di ghiaccio
  • una spolverata di Cannella
Instructions
  1. I Frappè sono facilissimi da preparare basta avere in casa un frullatore e unire tutti gli ingredienti al suo interno,frullate fino ad ottenere un composto omogeneo,versate il tutto in un bicchiere alto e largo come da foto e spolverate con cannella,il gioco è fatto,gustate subito.

 

Frappè al pistacchio

Un baciuzzo a tutti amici e come sempre a presto con altre novità.

 

 

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    Francesco
    24 giugno 2016 at 10:18

    Che la Sicilia fosse una delle Regioni più belle, attraente per Storia, Arte, Costumi, Tradizioni,
    Gastronomia, grande varietà di paesaggi e panorami, lo stupendo, meraviglioso mare, tutte meraviglie della splendida Trinacria, questo lo avevo assodato fin dal 1973, ma da quando seguo il tuo blog, carissima Ketty, devo riconoscere che tu la rendi ancora più favolosa per il tuo estro, creatività, gusto, amore per la dolcezza, eleganza nelle scelte da proporre, raffinatezza nelle presentazioni, per non parlare della bellezza delle foto.
    Credo che la Regione Sicilia dovrebbe consegnarti un dolceria’s award, come pubblico riconoscimento per tutte le tue preziose doti.

    • Reply
      Ketty Valenti
      24 giugno 2016 at 18:32

      Oddio Francesco le tue parole mi riempiono di gioia,ma non merito tanto,amo la mia terra pazzamente,perdutamente e cerco di comunicarlo con le ricette e le immagini,i suoi colori,odori e sapori sono per me inebrianti…ma non ne sarò mai all’altezza credimi,tu sei gentile oltremodo ^.^ e grazie per essere passato a trovarmi 🙂

  • Reply
    Damiana
    24 giugno 2016 at 12:56

    un matrimonio che durera’ per tutta la vita, di quelli indissolubili in questo frappe’ goloso, fresco, elegante. Non ne faccio mai, bisogna che inizi, se non voglio solo star qui a far gli occhi a palla… Tutta colpa tua e di cio’ con cui mi delizi! Come sempre mi hai conquistato… a quando le nozze? ??

    • Reply
      Ketty Valenti
      24 giugno 2016 at 18:34

      Tesoro bello,direi che le nozze si son concluse ora si chiude il sipario e si va avanti felici 😉
      Un abbraccione mia cara,è un piacere deliziarti.

  • Reply
    Veronica
    24 giugno 2016 at 17:05

    Quanto mi piacerebbe assaggiarlo !! Già il latte di mandorla e Il gelato al pistacchio sono connubio perfetto poi il tocco della cannella rende questo bel frappè una vera delizia. Baciuzzi cara

    • Reply
      Ketty Valenti
      24 giugno 2016 at 18:36

      Grazie Veronica è una goduria e poi così freddo fa davvero piacere,anche se oggi non fa caldissimo,hai visto? ma di certo questo fine settimana il nostro cielo azzurrissimo tornerà a baciarci ^.^

  • Reply
    Natalia
    24 giugno 2016 at 18:46

    Ogni volta che vedo quel panetto mi viene voglia di allungare la manina e rubartelo attraverso lo schermo.
    Che delizia il tuo frappè!
    Baci

  • Reply
    Chiara
    25 giugno 2016 at 0:01

    Ketty le tue creazioni mi riportano al mio viaggio in Sicila, quanti ricordi indelebili, quante scorpacciate di cibi che mi hanno conquistato. I pistacchi sono fra quelli che amo di più. buon we

  • Reply
    Simo
    25 giugno 2016 at 13:52

    che delizia Ketty…con questo caldo è proprio quello che ci vuole.
    Mi fai venire nostalgia, voglio tornare in Siciliaaaaaaaaaa
    bacione e buon we

  • Reply
    Maria bianca
    25 giugno 2016 at 22:17

    Adoro le tue realizzazioni in cucina..

  • Reply
    uno spicchio di melone
    28 giugno 2016 at 11:24

    FANTASTICA RICETTA! Grazie!
    Un caro saluto!
    unospicchiodimelone!

  • Reply
    Melania
    28 giugno 2016 at 13:38

    Ketty potrebbe benissimo sostituire un pasto. Sarà buonissimo …a me piacciono tantissimo. Così non l’avevo mai provato, solitamente sono alla frutta. Prendo nota e ti farò sapere…

  • Reply
    Tiramisù al pistacchio | Zagara e Cedro
    4 luglio 2016 at 9:37

    […] l’aggiunta della mia crema al pistacchio quella sensazionale di Pennisi che trovate QUI,QUI e QUI,al mio tiramisù non ho aggiunto uova e ho arricchito il tutto con una veloce composta di mirtilli […]

  • Reply
    Gelato vaniglia affogato con coulis di pesche Tabacchiere | Zagara e Cedro
    6 luglio 2016 at 9:47

    […] cosa che in assoluto mi appaga e mi rinfresca sono i gelati,o i frappè come questo QUI e QUI e tutte quelle preparazioni che possono dare tanto in pochi gesti e così sulla scia di quello che […]

  • Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.