Dolci

Crostata al cacao con Panna cotta e Fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

In questi giorni mi divertirò a preparare ricettine con le fragole e finalmente torno a pasticciare nella mia cucina a cuor leggero,chi mi segue sa che il periodo è stato al quanto grigio ma grazie a Dio (e io credo in Lui) il peggio è passato piano piano tutto tornerà come prima e questo è l’augurio che faccio a quanti in questo momento ne hanno un disperato bisogno <3 .

Ma passiamo alla ricettuzza di oggi,volevo qualcosa di buono e fresco,si perchè in Sicilia già fa decisamente caldoooooo, però quanto è bello il cielo azzurro sopra la mia testa neanche una nuvoletta,quindi ho optato per questa…..

crostata al cacao con panna cotta e fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

 

5.0 from 1 reviews
Crostata al cacao con Panna cotta e Fragole
 
temo di preparazione
tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Dolci
Cuisine: Italian
: 4h
Ingredients
  • Per la base della Crostata al cacao
  • ricetta del California Bakery
  • stampo da 20/22 di diametro
  • 150g di farina
  • 25g di cacao amaro
  • 5g di sale fino
  • 15g di zucchero semolato
  • 80g di burro freddo a pezzetti
  • 50g di acqua ghiacciata
  • Per la Panna Cotta
  • 200ml di panna zuccherata
  • 200ml di latte
  • i semi di mezza bacca di vaniglia
  • 75g di zucchero
  • 7g di colla di pesce
  • Per il decoro
  • 10 fragole circa
  • 50g di cioccolato fondente
  • granella di pistacchio di Bronte q.b.
  • mandorle a lamelle q.b.
Instructions
  1. Per prima cosa preparare la pasta frolla,quindi unire le polveri in una ciotola e mischiarle fra loro di seguito unire il burro freddo in pezzi e impastare velocemente ottenere un panetto da avvolgere in pellicola alimentare e riporlo in frigo per 30 minuti circa.
  2. Al termine di questo tempo stendere l'impasto su un piano infarinato e adagiare la frolla su uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato,mettere sopra un foglio di carta forno con dei ceci per la cottura in bianco della frolla infornare in forno preriscaldato e statico a 185° per circa 17 minuti,poi lasciare raffreddare.
  3. Per la Panna Cotta
  4. In una ciotolina con acqua fredda mettere la colla di pesce e lasciare da parte.
  5. Mettere su un pentolino il latte,la panna,i semi della bacca di vaniglia e lo zucchero fare scaldare fino a bollore poi togliere dal fuoco e aggiungere la colla di pesce strizzata,mescolare fino a sciogliere completamente la colla,quindi versare sul guscio di frolla al cacao e porre in frigorifero a rassodare per qualche ora.
  6. Quando la panna sarà ormai compatta,completare con il decoro.
  7. Sciogliere la cioccolata fondente a bagnomaria,quindi guarnire la crostata con fragole fresche lavate e tagliate,granella di pistacchio,lamelle di mandorle e colata di cioccolata fondente.
  8. Servire e gustare fredda.
Notes
Nel caso in cui notate nella vostra crostata qualche fessura o buchino,spennellatela con del cioccolato fuso,questo per evitare che la panna cotta coli prima di solidificarsi.
Inoltre se vi dovesse avanzare un pò di impasto potete tranquillamente congelarlo avvolto in pellicola alimentare o farne dei biscotti.
 

 

crostata al cacao con panna cotta e fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

crostata al cacao con panna cotta e fragole

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Virginia
    4 maggio 2015 at 6:54

    Questo post mi riempie di gioia, sono felice che la situazione si sia risolta e mettere le mani in pasta è la prima cosa che faccio anch’io quando mi sento bene e non ho più preoccupazioni…diciamo che tu l’hai fatto alla grande con questa crostata deliziosa, adoro le fragole e le metterei ovunque! Un abbraccio grande e buona settimana!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    4 maggio 2015 at 8:27

    Che avrei voluto assaggiare questa meraviglia, avrei voluto perdermi nell’irresistibile gioco di consistenze, avrei voluto rubare una fragola dalla cima….. ma poi mi perdo a leggere quell’intro. E nulla ha più valore. Leggo oltre le tue parole, percepisco il tuo sorriso e la tua gioia. E sono felice. Faccio un respiro profondo e….. sorrido anche io.
    Ora ti abbraccerei, ma un abbraccio differente da quello di qualche giorno fa ^_^ Oggi sarebbe un abbraccio spizzante di gioia.
    Buona felice settimana, Ketty.

  • Reply
    Damiana Casillo
    4 maggio 2015 at 9:25

    Un cielo terso e senza nuvole,di alcun genere,è così che mi piace vederti!E sarà sempre più limpido e azzurro tesoro!E sai una cosa?Quando l’aria è così pulita,brillano ancor di più certe delizie e questa brilla eccome,quasi parla!Divina,con foto stupende…un bacio amica mia!

  • Reply
    ombretta
    4 maggio 2015 at 14:53

    Tesoro sai che io ti penso spesso e credo che avere fede gia’ aiuti molto…
    ora pero’ mi concentro su questa splendida crostata , golosa e speciale!!!! sei bravissima!!!
    ti abbraccio forte

  • Reply
    Angela
    4 maggio 2015 at 15:33

    Sono proprio contenta cara Ketty che il tuo cielo sia di nuovo di un bel colore azzurro terso, le preoccupazioni come quelle che hai passato tu sono un peso enorme e quindi adesso goditi tutta la leggerezza che sa dare anche una bella fetta di torta come questa. Un bacione buona settimana 🙂

  • Reply
    Claudia
    4 maggio 2015 at 15:41

    Sono contenta di leggere che è andato tutto bene… Festeggiamo con questa meravigliosa crostata!!!! un bacione cara

  • Reply
    Marghe
    4 maggio 2015 at 16:13

    Anche il cibo sa essere terapia, e tu hai fatto bene a coccolarti con questa torta speciale, elegante e deliziosa.
    Io ti abbraccio forte tesoro e spero e credo con te <3 che tutto vada sempre meglio, molto molto presto!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    4 maggio 2015 at 16:25

    NON SO COSA TI SIA SUCCESSO MA MI FA PIACERE SAPERTI SERENA E CHE TUTTO SI SIA RISOLTO, AVERE FEDE CI AIUTA AD ANDARE AVANTI NEI MOMENTI DIFFICILI, LO SO , LO STO PROVANDO . ALLORA FESTEGGIAMO CON QUESTA CROSTATA GOLOSA E SOLARE!!!!UN BACIO SABRY

  • Reply
    Veronica
    4 maggio 2015 at 17:10

    Che meraviglia questo dolce cara un gioco di consistenze veramente irresistibile un abbraccio grande

  • Reply
    Sonia
    4 maggio 2015 at 18:30

    bellissima ricetta e magnifiche foto! tutta la mia ammirazione tesoro, e un prosieguo sereno a te per TUTTO! ti abbraccio forte e ti auguro che ci sia lo stesso sole nel tuo cuore, bacioni

  • Reply
    Simo
    4 maggio 2015 at 18:31

    …che meraviglia…e che foto strepitose…tesoro hai creato un capolavoro!
    Ti abbraccio forte e ti sono vicina…per quel che posso…sai che sono qui…

  • Reply
    Ale
    4 maggio 2015 at 19:04

    E’ perfetta, bravissima!!!!

  • Reply
    Serena
    6 maggio 2015 at 10:12

    Ketty, spero davvero che il peggio sia passato… ma, a giudicare dalle tue foto radiose e dai colori brillanti di cui hai vestito questa originalissima crostata, direi di sì 🙂
    Bacio

  • Reply
    Laura e Sara Pancettabistrot
    7 maggio 2015 at 11:17

    Ketty cara che gioia sentirti serena! Siamo davvero felici che il peggio sia passato…questa crostata è un inno alla vita e pensa che ne volevamo fare una quasi identica 😀
    Ne prendiamo una bella fetta e ti stringiamo forte!

  • Reply
    Panna cotta al pistacchio con coulis di ficodindia | Zagara e Cedro
    1 agosto 2017 at 17:26

    […] a qualcosa di diverso dal solito,una coulis particolare,i lamponi li ho già provati QUI le fragole QUI e gli altri frutti rossi bene o male li conosco ma allora cosa? pensa e ripensa mi è venuto in […]

  • Leave a Reply

    :  

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.