Dolci

Zuccotto tiramisù

Zuccotto Tiramisu

 

Zuccotto Tiramisu

Cari amici è appena trascorsa la Santa Pasqua e la Pasquetta,l’avete trascorsa bene? spero di si e scommetto che avete raccolto tanta cioccolata e magari è rimasta ancora qualche colomba in giro per casa che aspetta di essere gustata in qualche modo,ho infatti pensato di impiegare la mia (sapete che mi affido solo ai dolci della tradizione di Pennisi La Dolceria Siciliana) trasformandola in un altro dolce ancor più goloso ed appetitoso,da servire con molta comodità quando volete,è possibile infatti prepararlo in tutta tranquillità anche qualche giorno prima,facile,squisito e scenografico non vi deluderà.

Zuccotto tiramisu

Colomba Pennisi

Come vi dicevo ho voluto preparare il mio Zuccotto con la Colomba al cioccolato Pennisi,se vi dico che è semplicemente squisita mi credete,morbida,ricca e golosa come le altre “sorelle” al gusto classico alla Mandorla e la variante al Pistacchio,raffinatissima anche nella confezione,potete vedere diversi video e foto nella loro pagina Facebook QUI 

Colomba PennisiZuccotto TiramisuColomba Pennisi3

Zuccotto tiramisù
Recipe Type: Dessert
Cuisine: Italian
Author: Ketty Valenti
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 2 hours 30 mins
Stampo per Zuccotto diametro 18 per 8 persone circa
Ingredients
  • Una Colomba al Cioccolato (Per me quella Pennisi La Dolceria Siciliana)
  • 500 g di Mascarpone
  • 150 ml di Caffè amaro
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 4 fogli di gelatina alimentare (colla di pesce)
  • Cacao amaro q.b.
  • 180 ml di panna da montare
  • Per il decoro finale
  • Ciuffi di panna
  • cacao amaro
  • chicchi di caffè
Instructions
  1. Come da Foto passo passo,iniziate a foderare di pellicola alimentare trasparente lo stampo per zuccotto quindi affettate la colomba spessa circa 1 cm e disponetela all’interno dello stampo,chiudete eventuali fessure con altra colomba.
  2. Inzuppate la colomba con 100 ml di caffè amaro dunque spolverate di cacao amaro( passaggio facoltativo e secondo gusto personale,il cacao smorzerà un pò di dolcezza quindi mettetelo se preferite un dessert non troppo dolce altrimenti potete ometterlo)
  3. A questo punto ammollate la gelatina o colla pesce in poca acqua fredda,lavorate il mascarpone con lo zucchero e non appena la gelatina si sarà ammorbidita strizzatela e unitela ai rimanenti 80 ml di caffè,scaldatelo affinchè la gelatina si sarà totalmente sciolta (ma non dovrà bollire) quindi unitela al mascarpone,mescolate ancora e versate all’interno dello zuccotto come da foto.
  4. Chiudete con fette di colomba,sigillate con la pellicola alimentare e mettete in frizzer per 2 ore.
  5. Montate la panna e al termine delle 2 ore sformate lo zuccotto, togliete la pellicola e ricopritelo con la panna cercando di spatolarlo in maniera regolare,con l’aiuto di una sac a poche e bocchetta a stella o simile decorate con ciuffi di panna,spolverate di cacao amaro e guarnite con chicchi di caffè.

passo passo Zuccotto Tiramisu

passo passo Zuccotto Tiramisu

Zuccotto Tiramisu

Colomba Pennisi

Zuccotto Tiramisu

Zuccotto Tiramisu

A presto…

Zuccotto Tiramisu

 

e sempre in dolcezza 😉

 

 

 

 

You Might Also Like

17 Comments

  • Reply
    LARA BIANCHINI
    29 marzo 2016 at 9:36

    Che goduria per gli occhi, figuriamoci per il palato…

  • Reply
    Mimma Morana
    29 marzo 2016 at 10:42

    finalmenteeeeeeeee!!! un’idea buona, bella e originale per non sprecare tanto ben di Dio!!! bravissima mia cara!!!

  • Reply
    Ilaria
    29 marzo 2016 at 13:33

    Deve essere davvero golosissimo. E quel taglio è così perfetto da fare invidia… 🙂

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    29 marzo 2016 at 14:31

    CHE MERAVIGLIA, MI PIACE TANTISSIMO QUESTO ZUCCOTTO, E’ PERFETTO ANCHE AL TAGLIO, QUELLA BELLA FETTA TE LA PRENDO IO!!!BACI SABRY

  • Reply
    Mary Vischetti
    29 marzo 2016 at 18:57

    Ketty, ma che meraviglia è questa…Il tuo zuccotto è golosissimo e raffinatissimo! Complimenti davvero, sei sempre bravissima! Baci, Mary

  • Reply
    stefania casali
    29 marzo 2016 at 22:09

    Davvero mi ha rapito il cuor. Visto su Facebook sono dovuta entrare e guardarmelo per bene questo zuccotto, dolce che adoro e che per me sa di infanzia. Ahimè sono allergica al caffè ma questo potrebbe valere uno shock anafilattico!

  • Reply
    Imma
    30 marzo 2016 at 11:23

    Un modo davvero goloso per riciclare la colomba, ha un aspetto stragoloso questo zuccotto!!Un bacio grande,Imma

  • Reply
    Damiana
    30 marzo 2016 at 12:57

    Se avessi un premio da lasciarti, te ne farei omaggio. Bellezza e incanto in uno zuccotto creato con un prodotto d’eccellenza e da una bedduzza super brava. Io sarei”satolla”, ma per uno zuccotto tanto seducente, potrei fare un’eccezione. Quindi voltati che io e lui abbiamo da fare!
    Baci tesoro, complimentissimi!

  • Reply
    Anna Rita
    30 marzo 2016 at 13:03

    Dieta rimandata! Perché dinnanzi ad una golosità del genere non si può resistere! Buonissimoooooo

  • Reply
    Natalia
    30 marzo 2016 at 14:47

    E’ una meraviglia! Bellissimo davvero.

  • Reply
    Veronica
    31 marzo 2016 at 17:09

    Ma che bello !!! Un dolce bellissimo e sicuramente delizioso. Bravissima cara Ketty ?

  • Reply
    Ilaria
    31 marzo 2016 at 23:21

    no vabbè… MERVAGLIA. <3

  • Reply
    Elena
    5 aprile 2016 at 18:47

    Una magnifica trasformazione di qualcosa di già speciale…che ideona questo zuccotto!!!

  • Reply
    giovanna bianco
    6 marzo 2018 at 19:41

    Ciao Ketty è vero somiglia tanto al tuo, ma io i zuccotti li faccio così. Non mi piace che si vedano i savoiardi e quindi ricopro con panna o con crema come in questo caso e poi decoro con ciuffetti di panna. Generalmente metto i chicchi di caffè ricoperti di cioccolata, ma non avendoli ho usato i chicchi normali.
    La tua versione è sicuramente più bella e le foto sono splendide come al solito, un bacione.

    • Reply
      Ketty Valenti
      6 marzo 2018 at 22:23

      Ma certo Giovanna ☺️ Ho notato la somiglianza e la cosa mi ha fatto solo piacere, niente di più posso assicurarti. È un dolce godurioso ??

  • Reply
    ROBERTA MORASCO
    30 marzo 2018 at 15:14

    Che spettacoloooooooo!!
    Ho copiato la ricetta, è super! E foto stupende Ketty!
    bacioni e Buona Pasqua!

    • Reply
      Ketty Valenti
      30 marzo 2018 at 15:19

      Grazie Cara Roby è un grande piacere per me, ne sono contentissima. Tanti cari auguri a te e ai tuoi cari di Buona Pasqua ?

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.