Dolci

Plumcake al limone panna e more

Plumcake al limone e More

Plumcake al limone e More

Buongiorno a voi,oggi torno con una di quelle ricettine fantastiche,una vera coccola che è firmata da P.Hermè dovete provarla perchè non solo è fantastica ma si fa davvero in pochi gesti,come capita spesso io ho messo un pò lo zampino aggiungendo al suo interno delle more selvatiche di bosco raccolte sull’Etna,ho guarnito con una glassa al limone e fichi se posso cerco sempre di personalizzare un pò il dolce senza snaturarlo.

Nella ricetta ho messo anche lo sciroppo che è previsto da P.Hermè con cui bagnare il cake,io ho provato entrambe le  versione e sono ottime,ovviamente inzuppando il plumcake l’effetto “umido” sarà notevole,a voi la scelta.

Plumcake al limone e More

Plumcake al limone e More

Inquesto post mi sono lasciata prendere un pò la mano con le fotografie spero di non annoiarvi,ma sapete delle volte si creano degli influssi incredibili,nel salone dove scatto sempre le mie foto la luce varia a seconda delle ore del giorno e della stessa giornata più o meno assolata ecco perchè una foto non sarà mai uguale ad un’altra e delle volte,come vi dicevo,si creano delle atmosfere davvero fantastiche dove continui a scattare perchè le angolazioni sono tutte belle,le luce è perfetta e il set ti piace particolar mente,non per questo non sbagli o una foto viene perfetta ma tu scatti scatti all’impazzata.

Altre volte capita esattamente al contrario.

Plumcake al limone e More

 

Plumcake al limone e More

Oltre tutto questo set mi ricorda una rubrichetta che tenevo 4 anni fa,chi la ricorda? l’Afternoon Tea ^.^ un’aspetto totalmente diverso dal carattere di Zagara & Cedro,direi un pò British ma che mi ha sempre abbastanza affascinato,chissà che qualche volta non riprenda ad offrirvi un Tea particolare…magari con nuove vesti 😉 QUI trovate tutti i post di quel periodo 🙂

Plumcake al limone e More

Print Recipe
Plumcake al limone panna e more
Un soffice cake al limone goloso ma non stucchevole,con un tocco di Rum e arricchito da more selvatiche. La ricetta è di P.Hermè.
Plumcake al Limone con More
Tempo di preparazione 20
Tempo di cottura 45
Porzioni
8
Ingredienti
  • 200 g farina
  • 180 g zucchero
  • 3 uovo
  • 95 g panna fresca
  • 65 g burro fuso freddo
  • 8 g lievito
  • 2 limone buccia grattugiata
  • 5 g rum
  • 3 g sale
Per La Glassa al Limone (che io ho preparato)
  • 100 g zucchero a velo
  • 10 g limone succo
Per lo sciroppo al limone di P.Hermè
  • 75 ml acqua
  • 30 g zucchero
  • 8 g limone succo
Guarnizione
  • 100 g more selvatiche,da aggiungere all'impasto del plumcake e qualcuna per decoro esterno
  • 3 fichi per la guarnizione esterna
Tempo di preparazione 20
Tempo di cottura 45
Porzioni
8
Ingredienti
  • 200 g farina
  • 180 g zucchero
  • 3 uovo
  • 95 g panna fresca
  • 65 g burro fuso freddo
  • 8 g lievito
  • 2 limone buccia grattugiata
  • 5 g rum
  • 3 g sale
Per La Glassa al Limone (che io ho preparato)
  • 100 g zucchero a velo
  • 10 g limone succo
Per lo sciroppo al limone di P.Hermè
  • 75 ml acqua
  • 30 g zucchero
  • 8 g limone succo
Guarnizione
  • 100 g more selvatiche,da aggiungere all'impasto del plumcake e qualcuna per decoro esterno
  • 3 fichi per la guarnizione esterna
Plumcake al Limone con More
Istruzioni
Per il plumcake
  1. Fate sciogliere per prima cosa il burro a bagnomaria,mettetelo poi da parte perchè va utilizzato freddo.
  2. Mischiate la farina setacciandola con il lievito. A parte unite lo zucchero,la buccia del limone grattugiata e le uova,mischiate aiutandovi con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. A questo punto aggiungete la panna fresca, il rum e la farina con il lievito incorporate per bene il tutto.
  4. Aggiungete il burro sciolto e il sale. In fine lavate e asciugate per bene le more e unitele delicatamente all'impasto. Versate il composto in uno stampo da plumcake dopo averlo imburrato ed infarinato e mettete in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.
Per la Glassa al limone
  1. Vi bastera setacciare in una ciotolina lo zucchero a velo e il succo del limone,per una glassa chiara aggiungete più succo viceversa diminuitelo.
Per lo sciroppo al limone di P.Hermè
  1. In un pentolino fate sciogliere lo zucchero con l'acqua e fate bollire per circa 5 minuti, poi togliete dal fuoco e fate raffreddare,in fine unite il succo di limone.
  2. Quando il plumcake sarà pronto e freddo sformatelo,praticate dei fori con uno stecchino e lasciate colare al loro interno lo sciroppo preparato.
  3. Se optate per la glassa al limone basterà farla colare sopra e guarnire con more e fichi.
Recipe Notes

La ricetta di P.Hermè comprende anche uno sciroppo al limone che rende il cake ancora più morbido e dall'interno umido io l'ho sostituito con una copertura di glassa al limone,ottime entrambe le scelte fate voi,le ricette ci sono entrambe.

Plumcake al Limone con More

Plumcake al limone e More

Plumcake al limone e More

Adesso vi lascio in compagnia di un buon caffè ed una fetta di plumcake al limone,panna e more <3

Plumcake al limone e More

Alla prossima,con una ricetta molto diversa e con un frutto very strong 😉

 

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    Claudia
    16 settembre 2016 at 10:10

    Il plumcake sarà senz’altro ottimo visto gli ingredienti usati… Ma le foto.. le foto sono spettacolari.. hai fatto bene a fare tanti scatti! un bacio e buon weekend! 😀

    • Reply
      Ketty Valenti
      16 settembre 2016 at 22:31

      Grazie di cuore Claudia,anche tu…sempre dolce e presente ,ti ricordo da sempre <3

    • Reply
      Ketty Valenti
      16 settembre 2016 at 22:35

      Grazie di cuore Claudia sempre gentile,buona Domenica <3

  • Reply
    Veronica
    16 settembre 2016 at 10:12

    Tesoro le tue foto non annoiano mai al contrario fanno sognare, la luce e l’ atmosfera sono bellissime e questo dolce strepitoso! Siiii mi ricordo della tua rubrica, mi piacerebbe rileggerti ?

    • Reply
      Ketty Valenti
      16 settembre 2016 at 22:29

      Veronica,che cara che sei,una “collega” blogger che ricordo praticamente da sempre,dolce,presente,deliziosa in ogni modo possibile,spero un giorno di abbracciarti <3 <3 <3 e magari ci prendiamo un buon te insieme a patto che di fianco accoppiamo dei cannoli alla nostra maniera 😉 hi hi hi

  • Reply
    Laura e Sara Pancettabistrot
    16 settembre 2016 at 10:35

    Cara zietta, che meraviglia!!!! Sappi che ora il nostro sogno proibito sarà quello di venire a scattare le foto nel tuo salone, con questa incredibile luce che avvolge ogni cosa…hai fatto benissimo a scattare all’impazzata, non avremmo saputo resistere nemmeno noi! Il set così lo troviamo elegantissimo e con il tuo solito tocco raffinato, bravissima Ketty!! Buon weekend dolcezza 🙂

    • Reply
      Ketty Valenti
      16 settembre 2016 at 22:26

      Io invece sogno un bel patio verde all’aperto come il vostro,chissà quante belle colazioni e merende ci si potrebbero fare,un pò Sicule e un pò British.
      Mie care grazie per la vostra squisitezza <3

  • Reply
    Francesco
    16 settembre 2016 at 12:33

    Stamane sono così confuso dal set fotografico che ci hai mostrato, carissima Ketty, che non so da dove cominciare, se dalle tue splendide immagini o dalla dolce delicatezza del plumcake che ci hai offerto.
    Ogni tuo post è uno spettacolo, con scene sempre più belle ed accattivanti, ogni tua preparazione culinaria è un’acquolina che ti arricchisce, per la tua creatività, per la gustosità del prodotto, per i primari prodotti siciliani, che sono sempre ineguagliabili, il tutto condito con la raffinatezza e l’eleganza che contraddistingue la scenografia delle foto da te scattate a ripetizione e, bene hai fatto, per la meraviglia che hai postato.
    Bravissima Ketty!!

    • Reply
      Ketty Valenti
      16 settembre 2016 at 22:23

      Oh Francesco,sei tu che con le tue belle parole mi vizi,come farei adesso senza te ^.^

  • Reply
    damiana
    16 settembre 2016 at 13:14

    Ma gurda quelle morine come son state disciplinate.Vanitose,hanno voluto farsi guardare in tutta la loro bellezza,non sono affondate nei meandri del soffice imoasto.Mi coccolo tra foto,lucu,atmosfere e profumi magici…come puoi annoiarmi tesoro,la bellezza non stanca mai?

    • Reply
      Ketty Valenti
      16 settembre 2016 at 22:21

      Si sono state bravine bravine,hi hi hi .
      un abbraccio Dami dato con affetto.

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    16 settembre 2016 at 15:00

    CON QUESTE FOTO STRAORDINARIE E QUESTA MAGICA RICETTA MI HAI DAVVERO CONQUISTATA, GRAZIE!!!BACI SABRY

  • Reply
    Sonia
    17 settembre 2016 at 17:26

    ma che meraviglia! Splendido il cake, davvero bello, magnifiche le foto e mi ricordo benissimo i tuoi tea del pomeriggio!! davvero molto ma molto romantici! bravissima cicci, buon sabato e bacioni

  • Reply
    Laura De Vincentis
    20 settembre 2016 at 16:15

    Le foto sono meravigliose e rendono completamente l’idea di quanto possa essere buono e delicato questo dolce. Buona giornata 🙂

  • Reply
    giovanna
    25 settembre 2016 at 21:42

    Ciao,complimenti per questo magnifico dolce, sembra delizioso!

  • Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.