Dolci/ Lievitati

Chiocciole alla panna e gocce di cioccolato

chiocciole con panna e cioccolato

A quanti giorni di clausura siamo arrivati ? io sto perdendo il conto,credo 25 ma pazienza al momento dobbiamo comportarci in maniera responsabile e presto ricorderemo questo periodo come ” assurdo” “surreale” ma lo avremo superato ed è questo ciò che conta.

Uno dei vantaggi è che a casa non si corre più con la stessa ansia  dell’orologio di prima e quindi ci si dedica a ciò che ci piace di più,nel mio caso è impastare. Con queste Chiocciole alla pane e gocce di cioccolato mi sono davvero divertita ad impastare e prevedo ancora tante bontà.


Ricetta

Chiocciole alla panna e gocce di cioccolato

www.zagaraecedro.it

 

Ingredienti

200 g di farina

50 g di manitoba

25 g di zucchero

25 g di burro

75 g di lievito madre o 6 g di lievito di birra

15 g di latte

25 g di gocce di cioccolato

5 g di sale

125 ml di panna liquida per dolci

1 uovo piccolo

 

Preparazione

Sciogliere il lievito nel latte tiepido ( stessa operazione per entrambi i lieviti )unite le farine,lo zucchero,il burro,la panna,l’uovo,il sale e mescolate leggermente. Infine unite le gocce di cioccolato e amalgamate energicamente fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Trascorso il tempo di lievitazione,staccate dei pezzi di impasto da circa 100 g ciascuno formate dei cilindri e arrotolateli su se stessi  come per formare una chiocciolina,disponeteli su una placca da forno rivestita di carta forno,spennellateli con altra panna liquida e fate ancora lievitare fino al raddoppio,poi infornate  in forno statico e preriscaldato a 200° per circa 12/15 minuti.


Vi lascio presto presto,mi dedico ad altro in programma, notte botte <3

chiocciole con panna e cioccolato

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Francesco
    27 Marzo 2020 at 10:36

    Dopo aver letto ed amato i tuoi sfilatini al formaggio, ora l’amore è cresciuto, è diventato una passione sconvolgente e anche un ricordo commovente. Ricordo i miei giorni di agosto di tanti anni fa, quando venivo nella tua incantevole terra siciliana e, nellapiazza di Taormina,ogni mattina , seduto in quel magnifico balcone della piazza, osservavo il mare, in lontananza, e facevo colazione con brioche e gelato al cioccolato. Che meravigliosi agosto erano quelli trascorsi in quegli anni.
    Non ti nascondo la mia gioiosa commozione che ho vissuto, mentre ammiravo, con occhi lucidi per le lacrime, queste tue foto, eleganti, raffinate, signorili e tanto…ma tanto gustose e l’abbondante acquolina bagnava perfino le labbra.
    E’ questa la tua magia, rendere gioiosa anche la malinconia, grazie a queste tue preparazioni, ora, anche notturne, che, però, nella loro bellezza e dolcezza, con la forza del tuo cuore, si oppongono al veleno di questo virus che ci costringe alla silenziosa clausura della quarantena!!
    Ora, se in questo preoccupante periodo, tu prepari queste dolci illusioni virtuali, che altro di eccezionale preparerai quando torneremo a sorridere e ad abbracciarci??

  • Reply
    Sonia
    27 Marzo 2020 at 18:14

    ma wow!!! sono bellissime e sofficiose, brava la mia Ketty!

  • Rispondi a Francesco Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.