Conserve

Conserva di Melanzane

Settembre mese dedicato alle conserve,si conservano i costumi (almeno quasi),gli infradito,le tovaglie del mare….e si conservano anche le Melanzane e non solo naturalmente,vi faccio vedere passo passo come le ho conservate io.

Quello che vi occorre:

Per 3 barattoli grandi di conserva,io ho usato 5 Melanzane belle grosse
750 ml aceto di vino bianco
750 ml di acqua
sale
peperoncino
menta
basilico
3 spicchi d’ aglio (se vi piace anche qualcuno in più)
olio evo per conservare

Prepariamo le conserve…………..
Ho lavato e mondato le melanzana togliendo anche la buccia esterna, io le preferisco un tantino più tenere,le ho tagliate a listarelle e le ho adagiate in uno scolapasta molto capiente formando dei strati e ricoprendoli di sale,ecco qui…..

 
Bisogna mettere un peso sopra per aggevolare la fuoriuscita dell’acqua di vegetazione e vanno lasciate così per 24 ore.
 

come vedete il mio scolapasta è provvisto di recipiente con colino ma si può benissimo mettere un piatto sotto e svuotarlo man mano che si riempie,al termine delle 24 ore questo è quello che vedrete

 
 

prepariamo i barattoli….via alla sterilizzazione per almeno 5 minuti dall’inizio del bollore

 
 

passare adesso le melanzane in pentola a bollire per 5 minuti con acqua e aceto,eccole qua dopo averle scolate e strizzate per bene ancora un pò

 
 

adesso possiamo procedere a conservarle in barattolo,mettendo alla base delle foglie di basilico,peperoncino,menta ed uno spicchio d’aglio,copriamo con l’olio ed aggiungiamo le melanzane,avanti così fino a riempirle,l’importante che alla fine l’olio ricopra per bene tutto.

In fine vi presento la mia conserva che aprirò fra 2 mesi.

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Claudia
    17 Settembre 2012 at 7:46

    Potrei sentirmi male.. io le adoro le melanzane in qualsiasi modo vengano cucinate!!!!! ottima davvero questa conserva! baci e buon lunedì 🙂

  • Reply
    stella
    17 Settembre 2012 at 8:28

    sembra abbastanza facile la preparazione! Mi ricordo che quando ero piccola aiutavo mia madre a prepararle e vedevo melanzane in giro per tutta casa per giorni e giorni 😀

  • Reply
    zagaraecedro
    17 Settembre 2012 at 12:31

    Claudia: Si è vero sono buonissime e si prestano davvero a tante preparazioni,Grazie Claudia!
    Stella:Ciaooooo sono contentissima di leggerti,che bei ricordi e che bei colori per casa,verde e viola,sono davvero facili facili da conservare,un affettuoso saluto!

  • Reply
    Confettura di Fichidindia e Bastardoni (“Ficudinia e Bastadduni”) | Zagara e Cedro
    27 Marzo 2015 at 10:16

    […] subito,vi ricordo di sterilizzare i barattoli che vi occorrono preventivamente,come spiegato QUI questo il mio bel […]

  • Reply
    Marmellata di Prugne….una delizia! | Zagara e Cedro
    27 Marzo 2015 at 11:06

    […] che avrete preventivamente sterilizzato,io di solito li sterilizzo come nel link che potete leggere QUI. Tempo fa ho anche preparato la conserva di Fichi d’India se volete la potete trovare […]

  • Rispondi a zagaraecedro Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.